Ristrutturazione rianimazione Branca

Sono cominciati i lavori di adeguamento tecnologico e strutturale del reparto di rianimazione dell'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino. Dureranno circa due mesi e - spiega l'Usl 1 - permetteranno l'incremento dei posti letto di rianimazione, che dagli attuali sei passeranno ad otto, grazie ad altri 2 posti letto di rianimazione sub-intensiva multidisciplinare. Sarà inoltre realizzato un ambulatorio protetto multidisciplinare. "Tali opere di ammodernamento - ha spiegato il direttore generale dell'Usl Andrea Casciari - consentiranno di far fronte all'incremento dell'attività soprattutto per i casi particolarmente complessi, come previsto dal piano di riorganizzazione degli ospedali della Usl Umbria 1, al fine di rispettare gli standard previsti dal Decreto Ministeriale 70/2015 per la classificazione delle strutture di primo livello".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TRG
  2. TRG
  3. Corriere Adriatico
  4. Corriere Adriatico
  5. TRG

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Frontone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...