Ristrutturazione rianimazione Branca

Sono cominciati i lavori di adeguamento tecnologico e strutturale del reparto di rianimazione dell'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino. Dureranno circa due mesi e - spiega l'Usl 1 - permetteranno l'incremento dei posti letto di rianimazione, che dagli attuali sei passeranno ad otto, grazie ad altri 2 posti letto di rianimazione sub-intensiva multidisciplinare. Sarà inoltre realizzato un ambulatorio protetto multidisciplinare. "Tali opere di ammodernamento - ha spiegato il direttore generale dell'Usl Andrea Casciari - consentiranno di far fronte all'incremento dell'attività soprattutto per i casi particolarmente complessi, come previsto dal piano di riorganizzazione degli ospedali della Usl Umbria 1, al fine di rispettare gli standard previsti dal Decreto Ministeriale 70/2015 per la classificazione delle strutture di primo livello".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Adriatico
  2. TRG
  3. Ancona Today
  4. Spoleto Online
  5. Umbria Cronaca

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Frontone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...